lunedì 23 febbraio 2009

Tiramisù di fegatini di pollo - ricetta pollo

Ristorante: Auener Hof - Chef: Heinrich Schneider

Tiramisù di fegatini di pollo

Ingredienti per 4 persone

4 fette di pane briosche • 200 g di fegatini di pollo • 100 g fegato grasso d’oca • vino Porto q.b • zucchero e sale q.b • 200 g mascarpone • 2 rossi d’uovo • 1 foglia di gelatina ammollata • 1 uovo • cacao in polvere non zuccherato q.b.

Procedimento
Heinrich Schneider

Innanzi tutto, preparare il parfait di fegatini. Mescolare insieme in una terrina i 200 g di fegatini di pollo, i 100 g di fegato grasso d’oca, l’uovo e il rosso d’uovo. Porre il composto ottenuto in frigo per una notte. Il giorno dopo frullare il tutto e metterlo in una terrina da coprire bene con della pellicola. Successivamente cuocere l’impasto a vapore a 80° per circa 90 minuti e poi riporlo in frigo per un’altra notte. Preparare una crema al mascarpone. Battere i rossi d’uovo con lo zucchero, aggiungere la gelatina sciolta in un po’ di panna calda, il mascarpone e il sale. Mescolare il tutto fino ad avere una crema liscia. Porre la crema in una placca alta 1cm e metterla in frigo, fin quando non si sarà ottenuto un composto compatto. Tostare le fette di pan briosche. Coprire ogni fetta con del parfait di fegatini su cui aggiungere la crema di mascarpone. Spolverare con del cacao. Servire questo tiramisù con un po’ di valeriana, funghi sotto aceto e lacca di aceto balsamico.